A Carnevale i cupcake si vestono di mille colori per portare in tavola  l’allegria durante la festa più mascherata che ci sia! E se volete farla diventare unica per i vostri bambini, seguite il mio consiglio. Allacciate i grembiuli e cucinate insieme a loro questi dolcetti super buoni e sfiziosi.

cupcake carnevale crema al burro meringata cioccolato

Quanti dolci carnevaleschi conoscete?

Dopo il Natale, credo che Carnevale sia la festa più attesa dai bambini. Certo, non porta alcun tipo di regalo ma gioia, felicità, spensieratezza e tante risate sì! Perché Carnevale è la festa dell’anno più allegra e più golosa che ci sia, non trovate?

In Italia, di dolci carnevaleschi ne esistono davvero un’infinità. Tant’è che credo ci sia solo l’imbarazzo della scelta. Ci sono le chiacchiere, che per me sono un must da gustare insieme ai tortelli milanesi. C’è il migliaccio, ci sono le zeppole, la cicerchiata di Carnevale, i crostoli alla marmellata, le bugie ripiene, i cenci al Vin Santo, le graffe e molti, moltissimi altri ancora.

Allarghiamo le tradizioni!

Quest’anno, però, ho deciso di arricchire il mio personale ricettario carnevalesco con un dolcetto in più. Ne ho scelto uno dallo stile americano, uno bello gigione, di quelli che a un party non sfigura mai, ovvero il cupcake. E la colpa è tutta della crema al burro meringata. Perché da quando l’ho scoperta è diventata la mia preferita. Praticamente me ne sono innamorata al primo assaggio, che ci volete fare.

È un frosting più leggero rispetto alla classica crema al burro ed è anche molto meno stucchevole. Infatti, ha una texture estremamente liscia, cremosa e con la giusta quantità di dolcezza. L’ideale per decorare e farcire i dolci. In più è facile da preparare e per questo l’adoro tanto, tanto!

cupcake carnevale crema al burro meringata cioccolato

I cupcake carnevaleschi sono dolcetti kids friendly.

Non sono mai stata un gran cima nel preparare i dolci. Ma da quando è arrivata Isabella mi sono ripromessa di imparare. Sarà che mia mamma non ne conosceva molti. E quando li preparava erano solo quelli tipici vietnamiti. Però si sa, dai. La cucina orientale non è proprio famosa per i suoi dessert e quelli esistenti non sono così golosi come quelli occidentali.

Perciò mi sono rimboccata le maniche e con i cupcake prendo esattamente due piccioni con una fava. Perché alla mia piccola nana piace tanto cucinare e questi sono il dolcetto perfetto da preparare insieme. Sono golosi, colorati, facili da fare e semplicissimi da decorare. Insomma, più azzeccati di così non si può.

Durante i giorni di Carnevale i dolci sono gli assoluti protagonisti. Prepararli insieme ai bambini può essere un’esperienza davvero divertente. E questi cupcake carnevaleschi con crema al burro meringata al cioccolato sono un dolcetto tanto goloso quanto semplice da fare e decorare.

  • Tempo di preparazione
    35 MInuti
  • Tempo di cottura
    25 MInuti
  • Tempo totale
    1 Ora

Ingredienti

Per i cupcake

  • 160 gr farina 00
  • 90 gr zucchero
  • 40 ml acqua
  • 125 gr latticello
  • 60 gr olio di girasole
  • 1 uovo grande
  • 1 cucchiaino baking powder
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 1/4 cucchiaino sale

Per la crema al burro meringata

  • 2 albumi (di uova grandi)
  • 100 gr zucchero
  • 225 gr di burro
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 1/4 cucchiaino sale

Per decorare

  • q.b. codette di zucchero colorate

Procedimento

Per la crema al burro meringata

  1. Montate gli albumi con lo zucchero e il sale a bagnomaria, fino a quando la massa non avrà raggiunto la temperatura di 60°.
    Se non avete il termometro toccate il composto che dovrà risultare caldo (ma non ustionare) e tra le dita non si dovrà sentire nessun granello di zucchero.
  2. Togliete la ciotola dal fuoco e montate la meringa fino al raggiungimento della temperatura ambiente. A questo punto, la meringa dovrà apparire lucida e bella compatta.
  3. Aggiungete il burro poco alla volta, aspettando che si amalgami per bene prima di aggiungere un nuovo pezzetto. Non abbiate paura se vedete che la meringa impazzisce con il burro, è normale. Ma vedrete che continuando a montarla con le fruste gli ingredienti si incorporeranno alla perfezione.
    Se, invece, il problema persiste, mettete la ciotola in frigorifero per 10-15 minuti e poi riprendete a lavorare la crema.
  4. Infine, unite il cioccolato fuso (mi raccomando deve essere sciolto ma usatelo quando si sarà raffreddato). Date una bella mescolata finché non si sarà completamente amalgamato, poi coprite la ciotola e tenetela lontana dalle fonti di calore.

Per i cupcake

  1. Sbattete le uova con il latticello, l’olio, l’acqua e la vaniglia, fino a quando non si saranno amalgamati per bene.
  2. Unite la farina setacciata con lo zucchero, il baking powder e il sale.
  3. Rivestite gli stampi da cupcake con i pirottini di carta.

  4. Riempite i pirottini per 2/3 con la pastella e cuocete in forno a 175° per 15-18 minuti.
  5. Prima di sfornare i dolci fate la prova stecchino per verificare la cottura.
    Sfornate i cupcake e lasciateli raffreddare su di una gradella.

Per decorare

  1. Ricoprite i cupcake con il frosting, cospargeteli con le codette e servite.